Beatrici e Zanoner regine a Bolzano

La tradizionale mezza di Frangarto (Bz, 9 novembre 2008) mette in luce, in chiave aquilotta, le donne, e che donne. Lorenza Beatrici, camoscio presto impegnato anche in un’imminente maratona, è terza  in 1h23’06, mentre la mammina volante di Moena, l’inossidabile Rosdalia Zanoner, vince la categoria MF 55 con l’eccezionale tempo di 1h28’55.

Lorenza BeatriciLa Beatrici è in piena preparazione di maratona e calca le strade trentine a caccia di chilometri, così si spiega la partecipazione a più mezze con tempi a volte record (come a Bronzolo) a volte per lei mediocri-è in questo prospettiva che va letto il pur valevole risultato di Bolzano. E’ terza dietro a Patrizia Rausch (1h21’01) e a Elena Casaro (non molto dietro). Ottava Elisabetta Bortolotti (1h41’58), undicesima MF 45 Luisa Boscheri (2’01).

Di primo piano la vittoria tra le MF 45 di Rosalia Zanoner, tutt’altro che intenzionata ad appendere le famigerate scarpette al chiodo. Il suo tempo, 1h28’55, potrebbe far invidia a molte ragazzine.

Tra gli uomini, nella gara vinta dall’exaquilotto Gerd Frick in 1h09’23 seguito da Michael Burger in 1h09’58, è 27. MM 35 Mauro Corradini (1h29’25), 14. MM 45 Gianni Pedranz in 1h23’38 , 44. MM 45 Maurizio Scozzi (1h33’28) e 51. nella medsima categoria Giorgio Zeni (1h35’54).

Un pensiero riguardo “Beatrici e Zanoner regine a Bolzano

  • 10 Novembre 2008 in 8:10 am
    Permalink

    un grande bravo alle nostre mammine volanti e un in bocca al lupo a Lorenza per il prossimo impegno sulla distanza fatidica dei 42km

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *