Cross di Villa Lagarina: ottimi Bazzanella, Debiasi e la rientrante Bottura

Francesco Bazzanella (foto Togni)
Francesco Bazzanella (foto Togni)

Oggi domenica 18 gennaio si sono cimentati nel prestigioso cross di Villalagarina ben 23 aquilotti, ben assortiti tra seniores, juniores, allievi, cadetti, esordienti e masters. Ottima la gara di Francesco Bazzanella, che giunge diciottesimo in una gara dominata dagli africani (primo Kiprop in 25’25, il primo italiano, De Nard, è quinto in 26’30): corre in 27’51, prende un secondo da Hannes Rungger e ne dà 13” a Peter Lanziner.  E’ quinto tra le Promesse, terza promessa italiana.

Quattordicesima tra le donne la rientrante Roberta Bottura (21’18, vince la gara Federica Dalrì in 19’17).

Tra i seniores uomini, 28. Giuseppe Di Donato (31’37), 29. Giorgio Peverato (7a promessa, 32’34), 31. Fluttuante (34’01).

Tra le Ragazze, ottava Margherita Rossi (prima Linda Saiti), vittorioso tra i parietà Luca Grimaz (5’41 contro il 5’44 di Durigon Kevin dell’Atl. Quinto). Cadetti: 12. Michele Bazzanella, 17. Lorenzo Marchesi, 18.  Raffaele Marchesi.

Capitolo allieve: nella gara vinta da Letizia Titon dell’Assindustria Sport Padova in 12’34 ottima Valeria Bonenti in 14’57, ottava Jessica Scarpelli in 16’27. I maschietti registrano il 5. posto di Luca Dell’Eva (14’44), il sesto di Gianluigi Tomio, il nono di Leonardo Brugnara.

Andrea Debiasi si è comportato bene tra gli juniores, è secondo in 18’52 dietro a Dario Santoro dell’ ASD Gargano 2000 (18’10), davanti a Federico Vaglia (Valchiese), terzo in 19’19. Quarto l’ottocentista Modica, 19’37.

Vince la categoria amatori under 35 Loretta Bettin (14’12), decima tra le MF 45 Nicoletta Celva (18’42), prima tra le MF 60 Liliana Turri.

Secondo tra gli MM 35 Tullio Bortolotti (17’47, dietro a Christian Giovanazzi, 17’42), quarto Devis Franzoi (17’55), mentre è secondo tra gli MM 40 dietro a Eccheli Fernando Boscolo, la penna della pagina Master. 25. Alessandro Benvenuti, e ancora tra gli MM 45 la magistrale vittoria di Manfred Premstaller, e il ventesimo posto di Bruno Oss Cazzador, coordinatore del settore amatori master dell’Atl. Trento cmb.

 

2 pensieri riguardo “Cross di Villa Lagarina: ottimi Bazzanella, Debiasi e la rientrante Bottura

  • 19 Gennaio 2009 in 10:38 am
    Permalink

    Volevo fare i complimenti alla Nostra squadra Master guidata da Bruno, purtroppo il regolamento ci penalizza privilegiando la quantità alla qualità. Altrimenti visto lo spettacolo della gara di Fernando e Manfred saremmo sicuramente i primi.

  • 19 Gennaio 2009 in 8:46 pm
    Permalink

    grazie Matteo x i complimenti e confermo quello che hai detto sul fatto che la classifica andrebbe sempre fatta valutando il merito e non la quantita’…noi purtroppo continuando cosi’ saremmo sempre penalizzati…
    Un bravo in ogni caso a tutti quelli che per la societa’ si rendono sempre disponibili…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *