A Bellinzona un Cavagna da PB

Dopo i tricolori di Firenze, la stagione di Enrico Cavagna è definitivamente decollata: sulle rive dell’Arno, pochi giorni fa, l’aquilotto figlio d’arte aveva sfiorato il podio nei 200 metri, siglando il nuovo personale, proprio come fatto venerdì nei 100. Ieri Enrico è tornato nuovamente in pista a Bellinzona, Svizzera, nella prima prova del Grand Prix FTAL migliorandosi ulteriormente nei 100 metri, coperti in 10″90 (vento +0,3 m/s) nella prima delle sei batterie del partecipato meeting ticinese.

Successivamente la pioggia e la temperatura non particolarmente mite hanno suggerito al giovane aquilotto di rinunciare alla finale, ma l’importante è stato tornare all’ombra del Bondone con il nuovo PB e la consapevolezza di essere pronto a riscrivere le proprie statistiche nelle prossime settimane.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *