Karim Abdeddine e Francesco Bazzanella le star del primo martedì

image00043Gran Premio Estivo del Mezzofondo- primo martedì: le star sono state-indubbiamente- Karim Abdeddine della Virtus Emilsider Bologna e Francesco Bazzanella dell’Atl. Trento cmb. Entro domani le foto sul sito. Il prossimo martedì annunciati Scapini, Seck e Salami sugli 800m. Di seguito invece la cronaca della prima serata.

E’ stato un grande 1500m, quello senior maschile, ricco di colpi di scena. A scaldare l’atmosfera ci ha pensato fin dall’inizio il nostro Francesco Bazzanella, deciso com’era a fare un buon crono. Postosi alla testa della gara dopo appena 100m, ha duellato fino quasi alla fine con il vincitore, Abdeddine Karim, che ha impresso una svolta decisiva gli ultimi 300m. Primo Abdeddine in 3’52”67, secondo Bazzanella in 3’54”58, terzo Diego Gaspari della Cover Mapei in 3’57”37, quarto Dario Meneghini in 3’57”77.

Tra le donne, vittoria a Francesca Smiderle dell’ Atl. Asi Veneto in 4’31”78 davanti a Giada Mele dell’Assindustria Sport Padova (4’36) e a Elisabeth Trenker di Dobbiaco (4’41).

Tra i cadetti, vittoria a Christian Pressato della Vis Abano che ha corso i 600 m in 1’25”98; al femminile, la più veloce è  Angelica Parodi (Atl. Mogliano, 1’38). Sulla medesima distanza, tra i ragazzi ha vinto Yemaneberhan Crippa del Valchiese in 1’30, tra le ragazze la meranese Valentine Alber (1’45).

Esordienti A: principino tra i maschietti Stefano Bernardi (GS Quantin) in 1’45, pricnipessa Michela Bazzanella in 1’55- un concentrato di simpatia per i codini e per il sorriso. Tra gli esordienti B, l’hanno spuntata Marco Bonan (Atl. feltre 2’09) e Elisa Cavosi (US Cermis, 2’12).

Il GPEM è stato foriero di perle anche per gli aquilotti. Bazzanella a parte, brillante in assoluto, da registrare:

Esord. A M: 12. Federico Dematté, 16. Davide Angeli, 17. Andrea Bonamente, 18. Nicola Fait, 21. Massimo Dorigatti

Esord. A F: 11. Arianna Tait

Esord B M: 8. Stefano Angeli 2’43”70

Esord. B F: 8. Caldonazzi Eleonora

Cadetti: 40. Gianfranco Benedetti (1’41).

Master M: primo MM 45 Manfred Premstaller (4’17); quarto MM 45 Gianni Pedranz; quarto MM 35 Devis Franzoi; quinto MM 45 Bruno Oss Cazzador; quindicesimo MM 40 Mounthassir Hamid.

Master F: prima T Loretta Bettin, prima MF 35 Christina Tenaglia; settima MF 45 Nicoletta Celva.

Tra gli assoluti, 21. Lorenza Beatrici (5’06), 24. Martina Tovazzi (5’08), 26. Valeria Bonenti (5’10), 31. Elisabetta Tecchio. 26. Giorgio Peverato con 4’08 e 32. Federico Modica in 4’10.

Appuntamento per martedì prossimo, con gli 800m o il 5000.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *