“Una volta aquilotto, sempre aquilotto” firmato il grande Bazza

“Una volta aquilotto, sempre aquilotto.  Colori e simboli del territorio provo a portarli in giro, sperando sempre che qualcuno un giorno apprezzi di vedere un “Trento”, “Trentino” o “Val di Fiemme” di corsa che passa”.

Francesco Bazzanella è stato negli anni una colonna dell’Atletica Trento ed ancora oggi che la carriera agonistica ha lasciato spazio all’attività professionale da traduttore e interprete presso il Parlamento Europeo, appena può abbraccia i colori gialloblù, magari anche solo per una corsetta accanto alla neo-moglie Chiara. Mezzofondista di grande talento, geniale e un tantino imprevedibile, fiemmese, fotografo, grande appassionato della cultura norvegese, trent’anni appena compiuti ed una recente capatina anche al Tuscany Camp per correre insieme a diversi big.

Ed allora da Strasburgo, tra una seduta e l’altra della plenaria dell’EuroParlament, ecco il post che rilancia l’affetto ai colori dell’Atletica Trento.

Grande Bazza, grazie! Hai davvero ragione: aquilotti per sempre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *