GPG: Nancy Demattè e Thomas Carpentari multiple da podio

Sabato pomeriggio la terza prova stagionale del Grand Prix Giovanile su Pista ha riproposto per i cadetti l’appuntamento con le prove multiple, un tetrathlon che ha visto i nostri due aquilotti Nancy Demattè e Thomas Carpentari meritare un posto sul podio finale.

Dopo l’eccellente 300 della Quercia D’Oro, Nancy si è dimostrata prospetto di sicuro interesse dominando la scena dei 600 metri, con un 1’40″91 che l’ha proiettata verso il terzo posto nella classifica finale, complice anche il 10″80 negli 80 metri: per lei bottino complessivo di 2415 punti, alle spalle della vincitrice Tea Madella e di Vanessa Piazzola; decimo posto quindi per Beatrice Facchinelli (1920 punti).

In campo maschile, Thomas ha invece raccolto 2002 punti che gli hanno consentito di farsi largo sul secondo gradino del podio, tra i due portacolori della Quercia Andrea Furlan Pavesi e Yannick Cappelletti: nel suo percorso, spiccano i 662 punti raccolti grazie al 5,43 nel salto in lungo.

Oltre alle prove multiple, il programma del pomeriggio di Mezzolombardo proponeva anche alcune gare individuali ed ecco che negli 80 metri Marianna Prati ed Annachiara Anitrano hanno meritato il secondo e quinto posto nelle serie extra, rispettivamente con 10″70 e 10″96, con la stessa Marianna seconda anche nel triplo (9,60) mentre un lancio da 9,61 ha regalato ad Annachiara la soddisfazione del successo nel peso.

Sempre negli 80 metri extra, secondo e terzo posto per Edoardo Andriotta (10″16) e Jemira Niccolò Pozzo (10″40), con quest’ultimo vincente nel peso (10,35) davanti ad Edoardo (terzo con 9,91).

La categoria ragazzi è stata invece chiamata ad una staffetta a squadre sul giro e successivamente ad un biathlon, dove è maturato il successo del nostro Davide Struffi, capace di raccogliere 1167 punti tra 60 metri e getto del peso.

 

Tutti i Risultati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *