Ecco il Gran Premio Estivo del Mezzofondo

E’ l’appuntamento clou della stagione italiana per gli amanti delle medie distanze. E’ l’appuntamento clou dell’estate trentina, è ormai un must.

E’ il Gran Premio Estivo del Mezzofondo che a partire da domani e per i consueti tre martedì sera di luglio porterà al Campo Scuola Covi Postal centinaia e centinaia di specialisti, con tre atti che da sempre sono a dir poco partecipatissimi.

L’edizione numero 43 porta con sè diverse novità, a cominciare da un programma gare che propone per le categorie assolute una variazione nell’ordine delle singole prove, con l’apertura (martedì 10 luglio) dedicata ad 800 e 5000 metri, il secondo atto (martedì 17 luglio) riservato ai 3000 metri ed il finale (martedì 24 luglio) incentrato sui 1500 metri e sulla marcia.

L’altra novità di questo 2018 è l’inclusione del Gran Premio del Mezzofondo nel programma dei NB Games, kermesse dedicata alle categorie under 20 che coinvolge diversi meeting italiani.

 

IL PRIMO ATTO

Come anticipato sopra, la prima giornata vedrà in programma 800 e 5000 metri, ma come tradizione vuole, l’apertura sarà dedicata ai più giovani, con ragazzi e cadetti chiamati a misurarsi con i 600 metri a partire dalle 18, quindi spazio al doppio giro di pista, circa dalle 18:50, e chiusura con i 5000 a partire dalle 20:30.

Centotrentatrè iscritti negli 800 maschile, quasi 200 considerando anche il femminile; 449 iscritti totali. Dati che sanno tratteggiare gran parte dei significati del Gran Premio Estivo del Mezzofondo, capace di coinvolgere un numero impressionante di atleti. Gli altri significati sono tutti di carattere tecnico, con molti protagonisti attesi come il campione italiano U23 dei 1500 metri Lorenzo Pilati (Atletica Valli di Non e Sole), iscritto agli 800 metri per fronteggiare, tra gli altri, anche i veronesi Leonardo Tesini (Atletica Insieme Verona) e Brian Kanda Abakpereh (Us Quercia Trentingrana), mentre al femminile in vetta alle starting list spiccano le presenze della veneta Irene Vian (Atletica Silca Conegliano) e della marchigiana Eleonora Vandi (Atletica Avis Macerata).

Passando ai 5000 metri, attenzione al nostro fiemmese volante Francesco Mich (Atletica Trento) con Veronica Paterlini (Cus Parma) possibile protagonista al femminile.

 

Saranno in totale 15 i portacolori dell’Atletica Trento che parteciperanno alla prima giornata di gare.

 

Tutti gli Iscritti della prima giornata

GP Mezzofondo – Programma e Regolamento

 

L’epilogo dell’edizione 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *