Completati i CDS Assoluti su pista a Paderno

Con la trasferta friulana di Paderno, in provincia di Udine, si è completato nel fine settimana il quadro della fase regionale del Campionato di Società assoluto su pista che ha visto l’Atletica Trento impegnata sul fronte maschile. Proprio per questa ragione la due giorni udinese ha visto protagonisti anche alcuni aquilotti, impegnati a raccogliere quanti più punti possibile per esaltare la causa gialloblù. In tal senso, oltre 700 punti sono stati raccolti in svariate discipline, a cominciare dal malloppo di 739 confezionato da Teodros “Teddy” Decarli nel salto in lungo grazie al sesto salto da 6,30. Analogo anche il ricavo del fiemmese Francesco Mich che si è cimentato sulle siepi sfiorando la barriera dei 10′ (10’02″70 per 733 punti) e del velocista Michele Frizzi che all’indomani del doppio impegno di Bolzano ha voluto tornare in pista a Paderno per correre i 200 metri in 23″28 e garantire settecento punti alla causa dell’Atletica Trento. Davvero generoso in tal senso anche il contributo di Habtamu Decarli (1’04″56 nei 400hs) e dell’altro fiemmese volante Michele Vaia, protagonista dei 5000 metri chiusi in 15’40″66; giornata sfortunata invece per Mirko Tomasi, ma il suo contributo resta sempre indispensabile.

Ed ora tocca al nostro mitico Matteo Piazza calcolare e valutare il punteggio finale dell’Atletica Trento per conoscere il nostro posto nelle graduatorie nazionali.

 

Tutti i Risultati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *