Vaia e Anesi protagonisti ai tricolori

Ottime prove per Michele Vaia e Stefano Anesi ma anche per Ester Molinari tra le junior nella prima prova del Campionato Italiano di corsa in montagna disputata sotto la pioggia domenicale alle falde del Carega, da Recoaro Terme a Passo Campogrosso, sulla zona di confine tra Trentino e Alto Vicentino.

Un palcoscenico di 12,3 chilometri per 1230 metri di dislivello circa che ha registrato la netta affermazione del trentino Cesare Maestri ma allo stesso tempo l’ottima prova dei due aquilotti, con Michele Vaia capace di strappare un eccellente ottavo posto che lo proietta nuovamente ai vertici della specialità azzurra, dopo alcuni anni passati prima a vincere una sfida ben più importante e quindi a ricostruire la piena efficienza fisica. Un applauso speciale dunque per il masadino aquilotto, ma anche per Stefano Anesi che grazie al 23imo tempo di giornata ha strappato un posto sul gradino più basso del podio under 23: domenica 22 settembre alla Castle Mountain Running di Arco proveranno ad andare alla caccia di un piazzamento importante nelle graduatorie finali tricolori.

Tredicesimo posto quindi tra le junior per la figlia d’arte Ester Molinari che sul tracciato ridotto (6,5 km per 800 metri di dislivello) ha saputo esprimersi su buoni livelli: nella foto, ecco i tre aquilotti reduci dalla fatica (e dalla pioggia) di Campogrosso.

 

Tutte le classifiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *