Anesi vincente, Bonvecchio seconda a Dro

Sono ancora una volta i colori dell’Atletica Trento a dominare la scena nostrana della corsa campestre. Dopo l’eccellente Cross della Valsugana di inizio novembre (qui il racconto), ieri il Cross dell’Alto Garda e Ledro disputato in località Oltra a Dro ha fatto registrare il trionfo del nostro Stefano Anesi (nella foto in apertura) nella prova senior maschile (9km) al termine di un intrigante duello con il ledrense Pornon Tourè. Nel finale, il ventenne pinetano dell’Atletica Trento ha saputo prendere quel vantaggio sufficiente per tagliare per primo il traguardo e regalarsi così l’ennesimo successo dell’annata.

Appena ai piedi del podio, completato dal fratello minore Marco, ecco il secondo aquilotto di giornata, il “camoscio” Daniele Oss Cazzador mentre nella prova femminile di sei chilometri è stata ancora una volta Elektra Bonvecchio a rendersi protagonista, proponendosi come prima delle inseguitrici dell’imprendibile azzurra Isabel Mattuzzi. Un secondo posto che consente alla generosissima aquilotta di Povo di mantenersi ai vertici della specialità provinciale.

Sono stati in totale 22 gli aquilotti impegnati a Dro e tra loro si segnala il secondo posto tra le allieve di Chiara Cristofolini, il terzo posto tra i cadetti di Mattia Tomasi ed il secondo tra gli junior di Davide Piffer; ma un forte applauso va a tutti coloro – più o meno giovani – che si sono impegnati per difendere i colori gialloblù. L’appuntamento è ora per domenica 8 dicembre, a Marco di Rovereto.

Tutti i risultati del Cross dell’Alto Garda e Ledro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *