Giavellotti volanti al Melinda2020

Sono stati tanti i sorrisi aquilotti sabato pomeriggio in occasione del tradizionale appuntamento con il Melinda, ospitato a Cles.

Tanti sorrisi ad iniziare dal successo di Norbert Bonvecchio nel giavellotto: al 35enne poero è bastato il primo lancio da 71,74 per mettere al sicuro tanto la vittoria nella gara, quanto il premio per la miglior prestazione tecnica di giornata; decisamente ampio il margine sulla concorrenza, guidata da Michele Fina, fermatosi a 63,79 metri. Sulla medesima pedana c’è stata gloria anche per l’allieva Giulia Galler che nella gara under 18 ha raccolto un 33,81 che oltre a garantirle il terzo posto nel concorso vinto dall’altoatesina Sarah Fischnaller ha permesso alla valsuganotta allenata da Sergio Bonvecchio di migliorare il proprio primato personale e di meritare il pass di qualificazione per i campionati italiani di categoria.

Primato personale eguagliato (la terza volta nel corso del 2020!!) invece per l’allieva Sofia Duchi che nel triplo è atterrata ancora una volta sul 10,89 per inserirsi nella scia di Alessandra Bolzon. Doppio impegno quindi tra le ragazze per la sorella minore Ludovica capace di salire sul podio nei 60hs (terzo posto) dopo aver chiuso in sesta piazza i 60 piani.

Le prove riservate alle cadette hanno visto in pista Camilla Lucchi (13ima negli 80 metri) e Simona Toldo, sesta nel salto in alto.

Particolarmente partecipate sono state le prove di mezzofondo: nei 1500 metri maschili il migliore del gruppo aquilotto si è rivelato Simone Massetto che con 4’05″98 si è inserito al 13imo posto nella classifica di giornata, seguito da Luca Geat (15imo sul piede del 4’10) e da Alessandro La Rosa, trentesimo. Nei 3000 metri femminili quindi 15imo posto per Alice Frizzi (10’38″64) e 22imo per Greta Cocchi.

Tutti i Risultati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *