A Bolzano Ianes vince nei 200 metri

Una decina di aquilotti ha preso parte a Bolzano alla terza edizione del Memorial Franco Criscuolo, indimenticato (ed indimenticabile) colonna del movimento regionale la cui scomparsa tanto vuoto ha lasciato nel tessuto sportivo bolzanino.

Tra i risultati del gruppo gialloblù spicca il ritorno al successo nel “suo” mezzo giro di pista da parte di Lorenzo Ianes, prima firma di giornata nei 200 metri con un 21″64 che non ha concesso scampo al bellunese Lorenzo Siragna, fermatosi quindici centesimi di secondo più indietro.

Doppio impegno invece per la giovane sedicenne Nancy Demattè che prima si è tolta il lusso di migliorare il primato personale nei 400 metri correndo in 58″64 per ottenere il terzo posto nella gara vinta dalla vicentina Laura Mariotti (56″79) per poi ripresentarsi sui blocchi di partenza dei 200 metri e chiudere in seconda posizione con un altrettanto interessante 25″56, a solo una manciata di centesimi dal suo limite.

Secondo posto nel giro di pista quindi per Michele Frizzi: con 51″80 l’allievo di Piero Cavagna si è inserito nella scia del veneto Alessandro Franceschini (48″49) in una gara che ha salutato anche l’ottavo posto di Habtamu Decarli (55″54); distanza doppia invece per Mirko Tomasi, buon terzo negli 800 metri con il tempo di 1’55″78 che rappresenta il suo proprio primato stagionale. Sempre in pista, impegno nei 400hs per Mattia Zanoni – terzo nella prova riservata agli under 18 in 1’04″08 – e per Alessandra Cuel che ha invece concluso la prova assoluta sul piede dell’1’14.

Passando ai concorsi, doppia presenza aquilotta nel salto in alto con Federico Binetti e Thomas Carpentari appaiati a quota 1,75 occupando la settima e l’ottava posizione finale, mentre tra i cadetti Lorenzo Bettinazzi ha completato i tre salti del lungo con la migliore misura di 5,35 per il terzo posto nella graduatoria finale.

Di seguito tutti i risultati aquilotto di giornata, le classifiche complete sono invece disponibili al presente link.

Lorenzo Bettinazzi, secondo lungo cadetti 5,35
Nancy Demattè, seconda 200 metri con 25″56
Nancy Demattè, terza nei 400 metri con 58″64
Lorenzo Ianes, primo nei 200 metri con 21″64
Michele Frizzi, secondo nei 400 metri con 51″80
Habtamu Decarli, ottavo nei 400 metri con 55″54
Mirko Tomasi, terzo negli 800 metri con 1’55″78
Mattia Zanoni, terzo nei 400hs allievi con 1’04″08
Alessandra Cuel, 14ima nei 400hs con 1’14
Federico Binetti, settimo nell’alto con 1,75
Thomas Carpentari, ottavo nell’alto con 1,75

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *