Campionati Regionali Assoluti: quattro medaglie aquilotte

Due argenti e due bronzi e tanti piazzamenti nei piani alti della classifica. E’ questo il bottino dell’Atletica Trento nel corso del fine settimana dedicato ai Campionati Regionali Assoluti su pista, disputati nel pomeriggio di sabato a Cles e nella mattina successiva a Brunico.

Proprio il pomeriggio noneso ha salutato la salita sul terzo gradino del podio nei 400 metri da parte della sedicenne Nancy Demattè (sul podio nella foto di Giuseppe Facchini / FIDAL Trentino), pronta a dimostrarsi ancora una volta capace di duellare con le “grandi” nonostante il suo essere ancora under 18; il tempo di 56″39 ha di fatto ribadito il fresco primato personale.

Il giorno successivo a Riscone di Brunico in casa Atletica Trento hanno preso forma i due argenti nei 5000 metri firmati da Alice Frizzi (sabato quinta nei 1500 metri) e da Luca Geat mentre nel triplo la junior Sofia Duchi ha saputo saltare sul podio grazie all’11,39 che le è valso il terzo posto di giornata. Tra gli altri riscontri aquilotti del fine settimana si segnala i quarti posto di Thomas Carpentari nell’alto (1,88 – per lui anche un quinto posto nei 110hs) e di Teodros Decarli nei 100 (11″20), i quinti posti di Nicolò Ferrari nel lungo (6,16) e di Nicolò Lechtaler nel disco (33,50), il sesto di Andrea Ferrari nei 400 (51″48) con Francesco Zatelli nono (52″58) ed il decimo di Alessandra Cuel nei 400.

ARGENTI:
Alice Frizzi, 5000 metri: 18’26″35
Luca Geat, 5000 metri: 16’44″06

BRONZI:
Nancy Demattè (Allieva), 400: 56″39
Sofia Duchi (junior), salto triplo: 11,39

Cles, prima giornata

Brunico, seconda giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *