Norbert Bonvecchio argento tricolore

Norbert non scende dal podio e da campione tricolore in carica ha provato a confermarsi sul trono dei Campionati Italiani Assoluti in corso di svolgimento a Rovereto. La difesa dell’oro conquistato nell’agosto 2020 a Padova si è conclusa con il secondo posto nel concorso dominato da Roberto Orlandi, capace nell’occasione di debuttare oltre la frontiera degli 80 metri con un primo lancio da 80,35.

E proprio al primo turno ha preso forma il 71,83 di Bonvecchio, misura che si sarebbe poi rivelata sufficiente per mettersi al collo l’argento in una serata invero poco felice per molti specialisti, con Giovanni Bellini terzo appena al di sotto dei settanta metri.

“Riconosco che l’argento era quanto di meglio potessi raccogliere alla luce del risultato di Orlando – è stato il commento a caldo di Norbert – ma non posso ritenermi soddisfatto della mia prova, non sono riuscito ad esprimermi al meglio e a mettere a frutto la mia condizione”.

Bonvecchio era l’unico atleta aquilotto iscritto ai Campionati Italiani Assoluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *