GPM: Chiusura in grande con i 3000 metri

Con i bergamaschi Nadir Cavagna (Atletica Valle Brembana) ed Ilaria Luzzana (Gruppo Alpinistico Vertovese) al comando delle classifiche provvisorie, il Gran Premio del Mezzofondo si prepara a vivere il terzo ed ultimo atto di questa 45ima edizione. Domani sera, martedì 20 luglio, la kermesse allestita dall’Atletica Trento proporrà la serata conclusiva, come di tradizione incentrata sui 3000 metri assoluti e sui 2000 metri under 16.

Tra gli iscritti maschili spicca l’assenza dello stesso Cavagna e la presenza di Mattia Padovani (Atletica Lecco Colombo Costruzioni), del più volte azzurro Michele Fontana (Aeronautica) – forse l’avversario più accreditato di Cavagna nella corsa al titolo finale – e dell’allievo trentino Simone Valduga (Us Quercia Trentingrana), di ritorno dall’esperienza ai Campionati Europei Juniores di Tallinn dove ha difeso i colori nazionali proprio nei 3000 metri.

In campo femminile le due portacolori dell’Esercito Elisa Palmero e Federica Zanne promettono di fare la voce grossa sulla distanza, seppur entrambe non coinvolte nel successo finale, non avendo preso parte ad alcuna prova nelle precedenti due giornate.

Sono 11 nel complesso i portacolori dell’Atletica Trento iscritti a questo ultimo atto del GPM 2021: tra loro spiccano le potenzialità di Alice Frizzi, ottima protagonista dei primi due martedì tanto da trovarsi in piena lotta per un piazzamento sul podio assoluto femminile.

L’ultimo atto del Gran Premio del Mezzofondo prenderà il via alle 18 con le prove cadetti, quindi dalle 18:40 circa spazio ai 3000 femminili con le gare maschili a seguire.

Gli iscritti della terza giornata e le classifiche provvisorie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *