News

Sempre Zanoner la migliore

Alla Venice Marathon  (25/10/2009) la lady di ferro, Rosalia Zanoner di Moena, ha vinto la categoria MF 55 e corso in un ragguardevole 3h13’29. Nona MF 35 Cristina Tenaglia (38. assoluta) che chiude in 3h23’03. Andrea Miori è 116 . MM 40 in 3h13’30, mentre Alberto Miotto , 236. MM 45, chiude in 3h34’55.

6 pensieri riguardo “Sempre Zanoner la migliore

  • SEI IMBATTIBILE!!!!!!
    Bravissima Rosalia ma brava anche la Cristina che con i dubbi di un allenamento non proprio al top ha fatto un bel tempo!
    Ottimi anche l’Andrea e l’Alberto.
    Vi aspetto tutti alla “pizzata” il 6 novembre.
    ciao

  • rosalia

    grazie bruno per i tuoi complimenti e per la pizza farò il possibile per esserci
    ciao Rosalia

  • Ho provato l’emozione di correre al fianco o a ridosso di Rosalia e Vi posso raccontare che l’entrata a Venezia in particolare è stata trionfale, le migliaia di persone assiepate lungo i ponti del Canal Grande hanno riservato a lei un tifo da stadio! Molto il pubblico nei paesi della riviera del Brenta, l’attraversamento di Mestre e all’interno del parco S.Giuliano.

  • Complimenti a tutti i maratoneti!!!
    Consentitemi però un brava in particolare a Rosalia!!! Più forte del figlio…ormai…
    Ciao
    Luca

  • rosalia

    grazie andrea sei stato grande e anche grazie a te sono riuscita a terminare la maratona con un tempo molto buono.
    a Luca un grosso in bocca al lupo per la maratona a Livorno spero che Max a Firenze faccia un buon risultato per poi poter festeggiare tutti assieme le nostre imprese ….

  • cristina

    …Mitico.
    Peccato un po’, sono partita cauta perchè i dieci giorni prima di Venezia mi è capitato di tutto, ma ho tenuto bene la crisi del 30° e ho finito in progressione.
    In queste condizioni di forma forse non è impossibile per me fare un pensierino alle 3h e 15′.
    Grazie a Ugo per i tranquillizzanti consigli degli ultimi giorni e a mio marito Ottavio per
    l’attività di supporto- “sopporto”- e baby sitteraggio.
    Abbiamo pianto tutti e due per le emozioni.
    Ciao Cris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *