Forte Iachemet alla prima tappa della Corrinverno

Iachemet & Verones

La maratona (in 2h50) è già smaltita, e la tenace Francesca non ha indugiato troppo sugli allori, non temporeggiando nello scoccare un’altra freccia: l’ottimo 36’39 corso sulla Lagundo-Velloi della Corrinverno a Merano (13/02/2010). La cembrana ha rifilato 18” a Edeltraud Thaler, apparsa più in forma del solito. Alle spalle di entrambe, ma di molti minuti, Petra Pircher, Elena Casaro e Christa Rauch. Quarta master 1 in 42’18 l’ottocentista Katia Favalli.
Quinto tra i master 1 Paolo Pedranz, che tra una sciata e l’altra corre in 34’14 (30’55 il tempo del vincitore, ex aquilotto, Gerd Frick), quinto tra i master 2 Fernando Boscolo (35’35). Vince la categoria Master 6 Liliana Turri (4′ su Herta Mair), terzo nella categoria Master 5 Giampaolo Franchi.
Tutte le classifiche sul sito www.asmerano.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *