GPM – 2^ Giornata all’insegna degli 800m!

Nella serata di ieri, martedì 11 luglio, il Campo CONI di Trento si è animato per la seconda delle tre giornate del 47° Gran Premio Estivo del Mezzofondo. Nel programma della serata 600m per le categorie giovanili; 5000 e 800m per gli assoluti. Sono stati gli 800m, con quasi 180 atleti in gara, la gara che ha portato i risultati di maggior rilievo.

La prova maschile ha visto lo junior Giovanni Lazzaro (Assindustria Sport) imporsi sugli avversari con il personale di 1’47″47 . In seconda posizione si piazza Mouhicine Ben Hachimi (Atletica Schio) con 1’48″00 mentre il terzo gradino del podio vede nuovamente un atleta della categoria junior, Simone Valduga (U.S. Quercia): anche per lui la prova vale il personale con 1’50″36. Il primo allievo è Alessandro Moser (Lagarina Crus Team) che termina la prova in 10^ posizione e migliorandosi notevolemente con il crono di 1’52″79.

Per l’Atletica Trento i primi all’arrivo, entrambi al PB, sono gli allievi Nicola Dykopavlenko, 2’03″00 e Raffaele Sammarco, 2’04″34. Per la categoria allievi in gara anche Achille Valente, che chiude la prova in 2’04″59, e Alessandro Trevisan.
Fra gil assoluti al via Ismail Konate e Mattia Righi, che si cimenta con una distanza un po’ più lunga e porta l’ormai risalente PB a 2’11″61.

Nella prova femminile successo in volata per l’allieva Giada Donati (Libertas Atletica Forlì), capace di imporsi in 2’10″45 su Letizia Fontanive (Athletic Club Firex Belluno) e Nikol Marsura (Atl-Etica San Vendemiano), che chiudono vicinissime rispettivamente in 2’10″63 e 2’10″69.

Passando ai 5000m, la prova femminile vede il successo diMarina Giotto, atl. Brugnera PN Friulintagli, che corre sul personale in 17’22”. In seconda posizione si piazza Beatrice Casagrande (Atl. Riviera del Brenta) seguita da Adele Roatta (Bracco Atletica). In gara anche l’aquilotta Alice Frizzi che si piazza in 14a posizione. Al maschile in prima posizione troviamo Giacomo Esposito (Atl. San Biagio) seguito da Filippo Ferri (Atl. Winner Foligno) e Alderico Tonin (ASD Atl. Biotekna). Per l’Atletica Trento in gara Luca Geat che termina in 16a posizione.

Nei 600m fra le cadette vittoria per Elisa Manuelli, Junior Sport Avio. Al maschile 1a posizione per Alessio Vitalino, atl. La Fenice Mestre mentre l’aquilotto Amedeo Chiogna è 22°. Ludovica Dambruso si aggiudica i 600m ragazze; la prima aquilotta è Jessica Cimmino in 4a posizione; seguono Mia Denieli De Zambiasi e Carlotta Ioriatti. Fra i ragazzi 1a posizione per Francesco Emilio Forti, U.S. Intrepida e 4a posizione per l’aquilotto Daniel Facchinelli.

Con questa 2a giornata di gare si sono concluse le prove riservate alla categoria ragazze/i: nella classifica ragazze Elisa Zucchelli (Atl. Alto Garda e Ledro) è 1a con 1869 punti! 2a posizione per l’aquilotta Jessica Cimmino, 1682 punti, e 3a per Federica Bones, G.S. Trilaqum, 1586 punti. Al maschile vittoria per Francesco Emilio Forti, U.S. Intrepida, con 1755 punti seguito dal portacolori dell’Atl. Valle di Cembra Valerio Tessadri, 1616 punti e da Ariele Olivi, Atl. Due Torri Sporting Team con 1501 punti.

Le classifiche provvisorie delle altre categorie vedono al comando, per le rispettive categorie:

  • assoluti femminile: Nikol Marsura, Atl-Etica San Vendemiano
  • assoluti maschile: Andrei Laurentiu Neagu, Gruppo Podistico AVIS Taglio di Po
  • junior femminile: Chiara Pedol, Atl. Dolomiti Belluno
  • junior maschile: Alberto Pomini, Fondazione M. Bentegodi
  • allieve: Rachele Pelosa, Atl. Vicentina
  • allievi: Fabio Mozzi, U.S. Quercia
  • cadette: Aurora Vittoria, Polisportiva DueVille
  • cadetti: Nicola Girardini, Atl. Tione

Vi diamo appuntamento a martedì 18 luglio per l’ultima serata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *