Ljudmila De Bert esordisce alla Ciaspolada come neoaquilotta

Esordio in casacca Atletica Trento cmb alla Ciaspolada di Fondo (6/1) per Ljudmila Di Bert, che per la prima volta centra il podio mettendo subito in chiaro le sue ambizioni in chiave aquilotta: è seconda dietro a Mariagrazia Roberti (28’52 contro 27’47) e davanti all’altra azzurra della corsa in montagna Cristina Scolari (28’57). Quarta la nonesa Mirella Bergamo (29’01), quinta la nostra Francesca Iachemet (29’41), decima Sabrina Bampi (30’37). Tra gli uomini, vittoria di Jonathan Wyatt (22’40) con Antonio Molinari buon undicesimo (24’17) e trentaduesimo Marco Zangoni (27’13), anche lui come la Di Bert neoaquilotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *