Buone prestazioni per gli aquilotti a Chiuro

A Chiuro (Sondrio) non giungono PB, ma i tre aquilotti convocati per la rappresentativa del Trentino all’Incontro Internazionale per Regioni si esprimono con prestazioni nella media della loro stagione, un risultato tutt’altro che scontato, considerato che siamo già settembre e le energie fisiche e psicologiche rischiano l’esaurimento. I tre moschettieri (Scarpetta, Ferretti, Benedetti) hanno dunque tenuto "botta".

Erica ha corso i 400m piani, ed è arrivata terza di batteria, ottava assoluta, con 1’01”49 (ha un PB di 60”9). Nicola Scarpetta ha gareggiato sia nel martello che nel peso. Nel lancio del martello è giunto sesto con 46.69 (vince Mauro Felice con 64.99), ricordiamo che la sua stagione era partita in primavera con un 44.85 (Trento), per proseguire con 48.69 ai societari di Pergine, 46.66 a Tezze sul Brenta e 47.97 a Rovereto. Nel peso, giunge quarto in 12.17, la gara è vinta dal lombardo Mauro Govoni (15.31). Giordano Benedetti perde per un soffio l’oro: è argento in 1’53”76, dietro al lombardo Ceccarelli (1’53”55), davanti al carabiniere Roncalli (1’53”98).

Nella sfida ingaggiata contro Veneto, Piemonte, Liguria e Canton Ticino il Trentino arriva quarto. Tutti i risultati al sito www.fidal-lombardia.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *