Correte a Fai per le arti marziali

Aquilotti desiderosi di spaziare tra le discipline sportive: questa domenica arriva la vostra opportunità. Sein questa stagione non siete riusciti a stendere i vostri avversari a suon di cronometro o misure, potete provarci con le arti marziali. Alle ore 16:00 e alle ore 17:30 presso la palestra Comunale di Fai della Paganella (TN) avranno luogo dimostrazioni della Street Survival School, per la prima volta presente nella regione Trentino –Alto Adige. Un po’ di arti marziali vi fanno sicuramente bene per ampliare il vostro bagaglio motorio, e ad accogliervi troverete niente meno che Cristina Tenaglia, ex-aquilotta azzurra della corsa in montagna.
Ma cosa sono, esattamente, le arti marziali in programma? Il jeet kune do e’ l’evoluzione di tutte le arti marziali. E’ un concetto di combattimento creato da Bruce Lee e si pone come scopo la liberazione dai vecchi stili e metodi di allenamento delle antiche arti marziali che limitavano la spontaneita’ e l’espressione personale dell’individuo nelle tecniche di combattimento. Il kali – escrima – filipino martial arts e’ una disciplina di sopravvivenza delle Filippine che prevede l’utilizzo di armi quali bastoni coltelli ecc. Lo street fighting e’ il combattimento da strada. Il programma di studio comprende: Preparazione atletica di base; Combattimento a mani nude; Combattimento con armi (bastone coltello ecc..); Impiego di oggetti occasionali per l’autodifesa( chiavi, borsetta, cintura ecc.); difesa personale per donne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *