A Marco Bazzanella sbaraglia la concorrenza

Inizio di stagione scoppiettante per molti aquilotti, ieri (domenica 16 dicembre), a Marco. A cominciare dal colpo di scena della giornata: la vittoria, tra i senior, di Francesco Bazzanella, che ha sfiancato nell’ordine Francesco Nadalini, Carlo Rigoni e Peter Lanziner.

Che il ragazzo viaggiasse, sia ben chiaro, ormai si sapeva. Ciononostante sorprende che su di un cross veloce e tutto sommato breve come quello di Marco abbia saputo battere Francesco Nadalini, una promessa del mezzofondo regionale reduce da un 2007 brillante. 27’17” Bazzanella, 27’19 Nadalini, terzo un altro aquilotto, Carlo Rigoni, specialista dell’orienteering. Sesto Luca Quarta, tredicesimo Dellai-la squadra c’è tutta.

Tra le donne positiva Elektra Bonvecchio, quinta a soli 12 ” da Lorenza Canali nella gara vinta da Eleonora Berlanda. Nona e decima sono l’ottocentista Erica Ferretti e la maratoneta cembrana Giorgia Brugnara.

Altra vittoria tra gli juonior, Giovanni Tonini batte Giorgio Peverato (13’53 contro 14’26) dando prova di agilità e autorevolezza. L’allievo Andrea Debiasi è quinto (primo il campione italiano di siepi Luca Baldessarri), nella stessa gara è dodicesimo Daniele Oss Cazzador. Allieve, è quarta Bianca Piazza, ottava Veronica Bonardi (vittoria per Alice Migazzi del Trilacum).

Categoria cadetti: sesta e ottava rispettivamente Alessia Fontanari e Jessica Scarpelli, quarto tra gli uomini Leonardo Brugnara; tra i ragazzi è nono Luca Dalpiaz, dodicesimo Lorenzo Marchesi, ventesimo Raffaele Marchesi, ventiduesimo Daniele Marchesi. Che squadra!

Piccoli Grimaz crescono: è la storia dell’ancora esordiente Luca Grimaz, sesto (ventunesimo Alessio Paviglianiti).

Capitolo amatori, primo tra i più giovani la mascotte, Giuseppe Didonato detto “Beppe tricolore”. Buoni piazzamenti anche per Marco Grimaz, Maurizio Fluttuante, Bruno Oss Cazzador. Sesta tra le MM 40 Nicoletta Celva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *