A Giordy, Norbert e Daniele i vessilli aquilotti per i Campionati Nazionali

We cannot display this galleryBenedetti e Gasperini a Genova per gli assoluti indoor, Bonvecchio (nella foto) a San Benedetto del Toronto per i Campionati italiani di lanci invernali: al trio è affidato, questo fine settimana, l’onore/onere di ben rappresentare l’Atl. Trento CMB in contesti nazionali.

Un trio eterogeneo: Benedetti correrà gli 800m, Gasperini è specialista degli ostacoli alti, Bonvecchio del lancio del giavellotto.

Il lavisano dalle lunghe leve è iscritto con il decimo tempo (su 18), vale a dire con quell’1’50”71 siglato quest’estate outdoor. Assieme a Luca Molfetta (1’51”35) è il più giovane in gara, classe 1989. Due pulcini tra i leoni: ai nastri di partenza gente come Longo, Sciandra e Bobbato (attenzione, però: i leoni invecchiano, i pulcini talentuosi crescono).

Daniele Gasperini ha cominciato nel migliore dei modi la stagione 2008, dopo tre anni di stop per infortunio e un’operazione al tendine. Con l’8 e 42 siglato di recente a Pergine si è già guadagnato la partecipazione per gli assoluti, pronto a dimostrare che il meglio, nella sua carriera, deve ancora venire. Proviene del resto da una famiglia di talenti, tutti cresciuti nell’Atletica Trento CMB: i fratelli Gianluca e Mattia sono protagonisti a livello regionale e nazionale nei salti.

Norbert giunge agli Italiani dopo essersi qualificato con una certa autorevolezza: il giavellotto è andato subito oltre i 65 m, ora va onorato tra i senior il titolo che l’anno scorso vinse tra le Promesse. Non sarà più una promessa in senso strettamente tecnico (come categoria) ma certamente lo è nel senso più proprio:  e infatti sulla relativa news del sito Fidal è citato tra i nuovi lanciatori giovani pronti a rinnovare l’élite di specialità.

Un pensiero riguardo “A Giordy, Norbert e Daniele i vessilli aquilotti per i Campionati Nazionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *