Lorenza Beatrici è tornata alle salite

Archiviati i cross, le mezze e l’esordio (eccellente) in maratona, dopo una breve vacanza Lorenza Beatrici è tornata al suo primo amore; non sia geloso il marito Massimiliano, parliamo naturalmente della corsa in montagna. 19. Terlano-Meltina: vittoria per la biondissima gazzella di Fornace.

Quel 3h01 fatto a Ferrara l’ha gratificata, la sua vocazione però-è stato chiaro fin dagli inizi- rimane la corsa in montagna: in attesa di scendere sotto le tre ore si torna a salire.  Ieri a Meltina ha tagliato per prima il traguardo in 1h02”12, davanti a Elena Casaro (1h03’51). Lontane le altre concorrenti (sull’ora e sette la valsuganotta Mara Battisti, 1h10 per Sylvia Alber).

Simpatica e solare, Lorenza conquista tutti e non ha bisogno di manager pubblicitari, prova ne sia il lavoro di squadra che lunedì di primo mattino, a giornali non ancora acquistati e siti internet federali non ancora aggiornati, vede il coordinatore del gruppo amatori dell’Atl. Tn cmb Bruno Oss Cazzador scansionare le classifiche per inviarle in attachment alla sottoscritta e garantire una celere pubblicazione sul sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *