Societari di Pergine: l’Atl Trento cmb rinverdisce i fasti

Unica (o quasi) squadra senza acquisti, atleti tesserati con il cuore, talora penalizzata per questo. Ma gli stessi atleti talora, di Lavis (come Benedetti) e non dal Kenia, o di Trento (come Floriani) e non dall’Uganda, finiscono per andare forte. Ecco che allora, come in questo 2008, l’Atl Trento cmb rinverdisce, almeno in parte, i fasti di qualche anno fa, e rischia di dare filo da torcere alle squadre più quotate.

Si diceva, Benedetti. Una stella, ormai. 1’47”52, Fiamme Gialle da pochi giorni. Corre però con la società origine, come prevede il regolamento. E vince sia i 400m (48”57) che gli 800m (1’52”67), d’autorità, nel doppio giro di pista quasi rilassandosi nel finale.

Altro cavallo di razza, Yuri Floriani. Fiamme Gialle anche lui, cresciuto però alla corte di Gianni Benedetti, per anni portacolori dell’Atl. Trento cmb. Fa suoi i 1500m  e giunge terzo nei 5000m. Tempi che “pesano”: 3’54”13, 14’22. Uno stile da campione, una corsa che incanta.

Poi, le rivelazioni. Stefano Grimaz dimostra un’inedita grinta, PB sugli 800m (1’55”46), Francesca Iachemet fa il PB sui 5000m sotto una pioggia scrosciante (17’47”33). Essenziale l’apporto dei due fratelli Gasperini: Daniele, rientrato quest’anno con noi, ha fatto 15”24 nei 110 hs (è terzo), Gianluca è quinto nel lungo con 6.52, vince il triplo con 15.37. Si ritrovano nella 4x100m con Rigotti e D’Amico, settimi in 45”63. Norbert Bonvecchio, altra stella: campione italiano di giavellotto d’inverno, patisce pioggia e freddo, vince con un normale 64.78 davanti a Goeller. Con il sole e la forma di luglio tornerà davvero temibile per gli altri azzurri.

Giovanni Tonini, genio e sregolatezza. Terzo in un 3000m siepi esploso nell’ultimo  500m, buon 9’43 (poteva fare ancor meno?).

Capitolo progressi. Crescono novità interessanti, come Federico Modica, 2’01 sugli 800m, Giorgio Peverato (2’04). 1.70 Denis Pintarelli nell’alto, quarto, come Perli nell’asta. 5.70 per il giovane Sangalli nel lungo

Francesco Bazzanella chiude i 5000m in 15’09, la pioggia e la gara solitaria non gli fanno segnare un tempo ambito decisamente inferiore, ma in gare più fortunate può aspirare a un tempo intorno ai 14’30. PB Per Luca Quarta (15’30), Nicola Scarpetta è argento nel martello (47.05), Marco Olivari rimane sotto i 53′ nella 10 km di marcia, e Luciano Occhialini si concede il lusso di fare il PB nel peso. Cosa chieder di più ai senatori?

Strepitosi secondi nella 4×4, Rigo-Tonini-Grimaz-Benedetti bruciano il Valsugana in 3’24”50.

E siamo al gentil sesso. 2’19”84 per l’avvenente Erica Ferretti nel doppio giro, un gradito rientro, anche: quello di Roberta-per tutti “Roby”- Bottura che scende subito sotto i 5′ nei 1500m.

Chiara Zanelli non può fare la gara dell’asta, rimandata causa maltempo. Fa allora il peso, è terza, e scende in pista anche per la staffetta (vedi infra).

Stakanov non è nessuno rispetto a Elektra Bonvecchio, ciò è chiaro a tutti. Altro PB sui 3000m siepi (11”33). 56”44 per il quartetto Girardi-Zanelli-Slomp-Tomasi nella 4x100m. E non si potrebbe fare a meno della ciurma di velocisti, D’Amico, Revolti, Franch, Dalpiaz, Gadda, come nel settore femminile Amistadi, Lago e Colombo. Con la new entry Francesca Zanella, per ora in bilico tra alto e velocità, pronto a convertire in numeri le ottime premesse fisiche.

Società: seconda tra gli uomini dietro all’Athletic Club Bz,  terze le donne. Migliorabile nella seconda fase (in luglio), questo è certo, ma già di rilievo.

4 pensieri riguardo “Societari di Pergine: l’Atl Trento cmb rinverdisce i fasti

  • 19 Maggio 2008 in 1:13 pm
    Permalink

    Grande squadra, grandi atleti, grandi gli “aficionados” gialloblu… Una curva quasi da “torcida” per sostenere gli aquilotti… Come dice giustamente Elena, Atletica Trento vincitrice “morale” di questa prima fase con un team 110% Trentino… Il prossimo obiettivo è sfondare quota 20mila con i ragazzi e progredire ancora con le nostre “girls”….

  • 19 Maggio 2008 in 3:39 pm
    Permalink

    Grazie Elena per le belle parole e per il “senatori” nel mio caso sarebbe più appropriato il titolo di “senatore a vita” data l’età
    Grazie a tutti e sono properio contento di avere fatto il risultato in questa occasione

  • 20 Maggio 2008 in 10:22 am
    Permalink

    ….Anche se mancano i risultati di regioni importanti come il Veneto e Lombardia (gare rinviate) e Sicilia, al momento la squadra maschile ha davanti 16 società. Alcune molto distanti (Atl. Vomano Teramo con 23mila punti), ma molte a “portata di tiro”…..

  • 20 Maggio 2008 in 5:05 pm
    Permalink

    ….sul sito FIDAL trovate le classifiche di società a livello nazionale. I nostri “maschietti” sono in 13^ posizione, 10^ l’Atl.Club Bolzano. Mentre tra le donne, quarte e quinte Quercia e Valsugana. Complimenti a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *