Beatrici regina del lago di Tovel, nuove leve al Giro del Solombo

Fine settimana intenso, quanto ad appuntamenti agonistici. Mentre i tre moschettieri duellavano a Torino, e Jonathan Wyatt macinava chilometri di salite e discese, molti aquilotti hanno affrontato il giro a tappe Tovelrunning e la corsa in montagna “Giro del Solombo”.

Una Tovelrunning fatta di conferme, in prospettiva Atl. Trento cmb. Vittoria conclusiva per Lorenza Beatrici tra le donne, che domina letteralmente la classifica finale, e l’ultima tappa. Un successo che dovrebbe infondere coraggio alla bionda mammina volante in una fase delicata, dopo l’esordio in maratona e nuovi orizzonti nella squadra femminile. La prima tappa è andata a Francesca Iachemet, che sta cercando un equilibrio tra una gestione ottimale dello stato di grazia attuale e una giuste dose di agonismo possibilmente condito di una visibilità che, in parte anche in seguito al suo carattere umile e modesto, forse ancora non rende pienamente giustizia dei suoi successi. Assente la Iachemet nella seconda tappa, la vittoria è andata a Maria Vittoria Fontanesi, atleta emiliana, sempre seconda la Beatrici.

Da registrare anche i progressi di Sabrina Bampi, seconda nella classifica finale a 5’38 dalla Beatrici; ancora alla ricerca di una precisa identità agonistica, la Bampi ha comunque mostrato di sentirsi sempre più a proprio agio nelle corse lunghe e in salita.

Classifiche complete e cronaca di gara sul sito www.tovelrunning.it.

Ma ieri è stata anche la volta del “Giro del Solombo”, la corsa in montagna organizzata dall’US Stella Alpina di Carano attorno al colle Solombo che sovrasta a nord ovest il piccolo centro fiemmese. Vittoria tra gli junior per l’aquilotto Giorgio Peverato, ottima prestazione tra le MF 45 per Rosalia Zanoner, quest’anno davvero in palla, vincitrice davanti a Marilia Longo dell’US Cornacci.

Un pensiero riguardo “Beatrici regina del lago di Tovel, nuove leve al Giro del Solombo

  • 16 Giugno 2008 in 2:58 pm
    Permalink

    E la corsa in montagna vola,………. con le donne e gli uomini, vi aspetto a nuove imprese…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *