Manfred Premstaller dominio incontrastato a Villa Agnedo

Tappa del Grand Prix di cross per gli assoluti, ma soprattutto campionato di società a squadre per gli amatori e i master: il cross di Villa Agnedo di ieri ha registrato l’autorevole performance di un talento mai appannato come Manfred Premstaller, reattivo come un ragazzino ma resistente come un corridore che di chilometri, ormai da anni, ne ha fatti molti- e tutti forte. Ottime prestazioni di Andrea De Biasi, Elektra Bonvecchio, Marco Rosso, Valeria Bonenti e Mirko Tomasi.

Premstaller ha dominato in 15’25 la gara master, quinto in 16’05 un ottimo Marco Rosso. Presente buona parte della squadra, grazie alla diligente opera di reclutamente di Bruno Oss Cazzador. Arrivano praticamente insieme Tullio Bortolotti e Marco Grimaz, seguono Fluttuante, Casagrande e lo stesso Oss Cazzador.

Dominio quasi imbarazzante per Andrea De Biasi tra gli allievi, con 11’35 corre solitario e rifila oltre due minuti ai compagni di gara. Classifica junior cadenzata da aquilotti: secondo Modica, quarto Peverato, settimo Gottardi.

Vittoria tra i cuccioli per Mirko Tomasi, settimo tra i ragazzi Luca Grimaz. Tra i cadetti, ottavo Brugnara, dodicesimo Aitrais.

Ottima prova per Valeria Bonenti, che tra le allieve batte di tre secondi Alice Migazzi. Settima Giulia Colombo, undicesima Arianna Valenti, dodicesima Imelda Amistadi.

Senior donne: Elektra Bonvecchio è ormai una realtà consolidata nella vetta delle classifiche femminili, è terza dietro alle esperte Chiusole e Tava. Molto bene anche Giorgia Brugnara, sesta: la cembrana sembra pronta per un 2008 che la ripaghi delle delusioni 2007. Ventunesima tra le master Nicoletta Celva, quindicesima tra le ragazze Giulia Cagol. Sempre più numerose le aquilotte dedite al cross, pronte come i colleghi maschietti per una stagione 2008 su strada, su pista o su montagna.

Un pensiero riguardo “Manfred Premstaller dominio incontrastato a Villa Agnedo

  • 11 Febbraio 2008 in 1:40 pm
    Permalink

    Su quel percorso bisognava averne di birra…. Adesso si punta dritti su Monza dove tutti sapranno farsi valere! Forza aquilotti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *