Marzola 80, volano Deimichei e Tomasini

Doris Tomasini
Doris Tomasini

Sono Davide Deimichei e Doris Tomasini, due atleti dell’US Quercia, a volare al Marzola 80: vincono  i8 100m, rispettivamente, in 10”67 e 11”52. Il trofeo per il memorial Massimo Eccher, conferito al vincitore della gara dei 400 hs, va a Francesco Filipponi dell’Atl. Studentesca Cariri (54”65), mentre il trofeo per il memorial Oscar Degasperi, riservato all’allievo più veloce sul doppio giro di pista, va a Marco Salvador dell’Atl. Mogliano, 1’59”81. Il ricordo di Federica Bampi è onorato, nell’edizione 2009, dalla forestale Elisabetta Artuso (55”64 sui 400m).

Bella la gara degli 800m femminili: vince la keniana del GS Valsugana Mrisho Mohamed Zakia in 2’09”03 davanti a Durka Mana Kalameya (2’09”52) e Giulia Viola. Sui 5000m maschili, Cominotto chiude solitario in 14’30 davanti a Lanziner (14”33) e l’aquilotto Francesco Bazzanella (14”45).

Pierluigi Putzu vince il lungo in 7.42, con settimo l’allievo dell’Atl. Trento cmb Andrea Sangalli (6.28).

Nei 3000m femminili, buon crono per la forestale Giovanna Epis (9’42).

In chiave aquilotta, segnaliamo Modica, Peverato e l’allievo Paissan sugli 800m (2’03, 2’04, 2’05), Giulia Colombo sui 100m, la rediviva Ferretti sugli 800m (il suo 2’25 è un segnale confortante), con Dellagiacoma e Bonenti in 2’28 e 2’32. Tra i cadetti, bene Desire Michelon sugli 80m, come anche il suo coetaneo Simone Valentini, nella medesima gara in cui giunge terzo Gianfranco Benedetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *