Foresti all’attacco di Favero, Bragalini punta a Oss Cazzador

Eh sì, l’avevamo già detto, tra gli amatori/veterani la sfida è veleno. Tutti sul fil di lana:

Francesco Favero ha due punti di vantaggio sul noneso Walter Foresti, che con un brillante 800m nel secondo martedì si è portato a 19 punti, davanti al cembrano rivale di sempre Ivano Pellegrini. Siamo nel regno dove, giustamente, si litiga per chi tira la gara e chi lancia la volata (ma poi ci si ride sopra con una birra in mano). Tra gli over 50 Luciano Moser è davanti a Trevisson, per i “neoveterani” (gli under 40) Federico Redolf è in testa. E le donne, ancora più toste ( e cattive): a pari merito Elsa Mardegan e Manuela Antoniazzi (Over 40), over 50: l’intramontabile Rosy Pattis, con grinta davanti alla Zipperle, tra le under 40 guida la classifica Fabiana Limelli. Grande attesa, inoltre, per la più volte annunciata sfida Bragalini-Oss Cazzador, tutta interna: entrambi aquilotti, finora si sono controllati a distanza (uno dai 5000m, l’altro dagli 800m), ma al terzo martedì non hanno più scuse: chi la spunterà sui 3000?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *